Convocati Italia: le idee di Prandelli per il mondiale

Mancano pochi mesi al mondiale e stringe il tempo per Prandelli di decidere i convocati dell’Italia . Tanti i candidati per pochi posti e, tolte le assolute certezze, e stando alle parole del commissario tecnico resterebbero ancora dai 3 ai 5 posti da decidere in maniera definitiva. Prandelli non ha fatto nomi e la sua nazionale sembra essere aperta a tutti: dai vecchi campioni alle nuove proposte del calcio italiano.

convocati italia mondiale

Mario Balotelli sarà, con ogni probabilità, tra i convocati dell’Italia al mondiale

Convocati Italia: in tanti sperano di partecipare al mondiale

Prandelli è stato chiaro nelle sue ultime dichiarazioni: i convocati dell’Italia per il mondiale di Brasile 2014 saranno decisi in base alla forma dei calciatori al momento di partire per il Brasile. Tenendo fermo lo zoccolo duro di questa nazionale resterebbero infatti 3 o 5 posti liberi da occupare. Il commissario tecnico ha aperto anche ai “veterani” qualora le loro prestazioni giustificassero la convocazione.

Convocati Italia: reparto per reparto

Cerchiamo di valutare reparto per reparto quelli che potrebbero essere i dubbi di Prandelli per le convocazioni.

Portieri:

Sul titolare del ruolo di Portiere per Brasile 2014 non ci dovrebbero essere dubbi: sarà Gianluigi Buffon a difendere la porta della nazionale. In sostituzione di Buffon ci sarà probabilmente Salvatore Sirigu; dubbi per il terzo posto disponibile: potrebbero scendere le quotazioni di Marchetti in favore del portiere della Roma De Sanctis o l’outsider Mirante (portiere del Parma)

Difensori:

Sicuri del posto al momento sembrano essere solo i difensori della Juventus: Chiellini, Bonucci e Barzagli che stanno assicurando una certa continuità di rendimento. Non ci dovrebbero essere problemi nemmeno per Abate, nonostante il campionato non proprio esaltante del Milan in questo inizio di stagione. Per i restanti posti si giocano una maglia Ogbonna e Ranocchia (con la tentazione Paletta, disponibile a giocare con la nazionale italiana) e De Sciglio, Maggio e Balzaretti.

Centrocampisti:

Qui le idee sembrano piuttosto chiare almeno per i titolari: la nazionale non potrà fare a meno di Andrea Pirlo, Daniele De Rossi, Riccardo Montolivo, Claudio Marchisio ed Emanuele Giaccherini. Tra gli altri il più quotato a partire per il Brasile è Antonio Candreva; cercano un posto per il mondiale anche Cerci, Florenzi, Thiago Motta, Parolo, Diamanti e i giovanissimi Verratti e Poli.

Attaccanti:

Tanti dubbi sull’attacco azzurro al mondiale: Mario Balotelli e Giuseppe Rossi sembrano ormai certi della convocazione, insieme a Daniel Osvaldo per cui il ct della nazionale ha sempre dimostrato un grande apprezzamento. Resta ancora qualche posto disponibile: a giocarselo saranno Gilardino, El Shaarawy, Insigne e Giovinco ma potrebbero anche inserirsi giocatori con maggiore esperienza come Pazzini, al rientro dopo il brutto infortunio che lo ha tenuto a lungo fuori dai giochi. Ma Prandelli dovrà fare i conti anche con grandissimi campioni che stanno facendo benissimo con la maglia delle rispettive squadre: si tratta di Antonio Cassano, Francesco Totti ed Antonio Di Natale.

Per vedere tutte le Quote Scommesse clicca qui!